Registrati

User Registration

This site is protected by reCAPTCHA and the Google
Privacy Policy and Terms of Service apply.

Tanzania in moto – Tour dei laghi del nord

Questa tappa è sponsorizzata da

cartina_tanzania

La tanzania è uno dei paesi africani che lentamente ma con molto impegno si sta aprendo ai viaggi sulle due ruote. Segui i nostri racconti di viaggio e valuta le nostre proposte per regalarti un viaggio assolutamente indimenticabile.

L’East African Morocycles

Tanzania in moto, un sogno che si avvera e che sogno!!!!

E’ un bel personaggio Eric Allard, l’importatore in Tanzania delle mitiche e popolari Royal Enfield. Di madre italiana e padre francese.

Eric è nato in Kenya e, dopo una parentesi di studio negli Stati Uniti, si è trasferito insieme alla madre e alla sua splendida famiglia a Zanzibar. E’ da lì che, appassionato di viaggi e di moto, ha creato l’East African Motorcycles, una realtà che, oltre a vendere e noleggiare i vari modelli della casa indiana, organizza tour – spesso guidati personalmente da lui o dal fratello Michel – dedicati ai motociclisti che vogliono andare alla scoperta di quel misterioso e straordinario paese che è la Tanzania.

E’ seguendo quindi il richiamo di Eric che, acquistato un biglietto per Zanzibar ed espletati tutti i passaggi obbligatori in periodo di Covid siamo partiti alla volta dell’Africa.

Tanzania in moto

La Tanzania è un paese che seduce, capace, come tutti i paesi africani, di rapirti il cuore con la sua cruda e selvaggia bellezza. Famoso per i suoi parchi frequentati dagli amanti dei safari, questo paese custodisce anche monumenti alla natura come il Kilimangiaro, la montagna più alta dell’Africa che con i suoi 5895 metri è anche uno dei vulcani più alti del pianeta, o il lago Tanganica, uno dei laghi più profondi del pianeta dopo quello di Bajkal.

Tante le cose da vedere in sella ad una moto, capace di immergersi nel territorio e alle genti senza esserne mai estranea. E noi siamo qui, per inseguire questo sogno, guidare una Royal Enfield lungo le piccole e grandi arterie che attraversano il paese magari incontrando vis a vis i piccoli e grandi animali che ne popolano il territorio.

Eric non ha dubbi: “se mi seguirete potrete fare incontri più o meno ravvicinati con alcuni dei protagonisti di queste terre ma attenti, se vedete un elefante non vi fermate, meglio dare un colpetto di gas e goderselo da lontano.”

Dal piccolo aeroporto di Zanzibar quindi (dove torneremo alla fine del nostro viaggio) ci imbarchiamo nuovamente, destinazione Arusha il capoluogo della Maasai Steppe, da dove per posizione e organizzazione partono i safari verso il grandi parchi nazionali tanzaniani, dal Serengeti al Ngorongoro.

L’idea di Eric è quella di guidarci da Arusha verso nord, verso i bellissimi laghi che, lungo la grande spaccatura della Great Rift Valley, si allungano verso il Kenya sfiorando il Kilimangiaro, quella che i Masai Masai Ngàie Ngài, la Casa di Dio, e immergersi in questo mondo unico dove questo fiero popolo vive in simbiosi con gli animali e il territorio che li circonda.

Viaggia con noi

I pacchetti della East African Motorcycles che ci accompagnano attraverso la Tanzania in moto in Italia sono venduti e organizzati per il momento da Desartica e Moto e Viaggi.

Se sei interessato a questo itinerario contattaci per approfondimenti e/0 info sulle date di partenza e i costi

tanzania_in_moto

Segui l’itinerario del nostro viaggio pubblicato di seguito e diviso in tappe

Tanzania in moto – Tour dei laghi del nord

Per scaricare il tracciato GPX devi essere un utente registrato.

Informazioni per il viaggio

Un itinerario avventuroso e ricco di cose da vedere da fare con un gruppo di amici e la guida esperta del tour operator. Potete organizzarlo anche da soli seguendo le nostre indicazioni ma il consiglio resta quello di organizzarvi al meglio per ogni evenienza vista la vastità dei territori che si vanno ad incontrare

Dettagli percorso

Adatto a chiunque abbia dimestichezza con gli sterrati e off road. Tratti di strade asfaltatae che si alternano a sterrati per brevi tratti anche impegnativi ma mai impossibili da superare. Il tour operator con l'ausilio di un auto al seguito rende tutto molto più semplice e divertente

Note particolari

Animali, vulcati in attività dalle forme coniche, la savana e i Baoba, questi i protagonisti incontrastati di questo viaggio. Per approfondimenti di qualunque tipo siamo a tua disposizione.

Km Percorsi

885.29

Le altre tappe del percorso

Tanzania in moto
Lungo le piste della Great Rift Valley L’alba sul Natron è fantastica. Mentre il sole nasce dalle acque del grande lago salato zebre, giraffe e altri animali abitanti di queste zone si risvegliano insieme a noi e ai villaggi…
tanzania_natron
Si riparte dal Kilimangiaro verso la terra dei Maasai Lasciando il Simba Lodge, dopo circa trenta chilometri d’asfalto è giunto il momento affrontare tanti chilometri di pista. Il profilo del Kilimangiaro è ormai alle nostre spalle mentre la pista…
Tanzania_in_moto
1° giorno – Arusha Il primo giorno è dedicato all’accoglienza. Arusha ha 270 mila abitanti e si trova ai piedi del monte Meru su un altopiano della Great Rift Valley e sembra rappresentare ciò che il nostro inconscio immagina di…